Posted by admin on

Lo sbiancamento domiciliare è sicuro?

Sì. Il perossido di idrogeno (l’agente sbiancante) è prodotto nel cavo orale in piccole quantità e i suoi effetti sono stati studiati per molti anni. Non bisogna abusare dello sbiancamento perché oltrepassare il livello raccomandato può portare a danni dello smalto. Quando lo sbiancamento è effettuato secondo le istruzioni del dentista, il processo risulta essere sicuro e semplice. Le complicanze minori sono molto rare vanno da casi di lieve irritazione delle gengive a maggiore sensibilità al freddo. È opportuno controllare prima con il dentista per verificare se i denti possono essere sbiancati. probabilmente candeggina in modo uniforme. Lo sbiancamento non è invece efficace per modificare le alterazioni di colore colorazione provocate da alcuni antibiotici (ad esempio le tetracicline) che possono essere stati utilizzati durante l’infanzia.